I mille volti di Tretola

Dal 28 agosto al 9 settembre, la prima mostra antologica di uno degli artisti più illustri di Manfredonia

Sarà inaugurata martedì 28 agosto (ore 18, presso le “Ex Fabbriche di San Francesco” e visitabile gratuitamente sino al 9 settembre p.v.) “I mille volti di Tretola“, la prima mostra antologica del pittore, scultore, designer, tra i più illustri artisti della storia di Manfredonia, scomparso da poco meno di un anno. Con le sue creazioni, come il mosaico di piazza Falcone e Borsellino e la ricollocazione della Fontana Piscitelli, Franco Tretola ha contribuito anche a dare un nuovo volto alla città oltre che una vivacità culturale.

Un excursus a 360° nel suo essere artista a tutto tondo, brillante ed istrionico, che ha saputo esprimersi ad alti livelli in molteplici stili nella sua lunga e proficua carriera professionale. La mostra allestita presso le ex Fabbriche di San Francesco – a pochi passi dal suo laboratorio -, un vero e proprio filo rosso che collega la vita e l’arte di Tretola, vedrà la celebrazione della sua creatività con l’esposizione di più di 200 opere tra quadri, sculture, oggetti di design nonché bozzetti ed uno shooting fotografico originale che ne esalta il genio e lo stile.

A farla da padrone negli spazi espositivi, ciò che è stato un vero e proprio tratto distintivo del suo saper fare arte: molteplici volti in stile contemporaneo.

La mostra, patrocinata gratuitamente dal Comune di Manfredonia, è organizzata da Matteo Iaconeta e “gli Amici di Franco”, in collaborazione con l’Agenzia del Turismo.

La mostra, rientrante negli eventi della 182^Festa patronale in onore di Maria Santissima di Siponto, sarà visitabile ogni giorno dalle ore 18.30 alle ore 23.30.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *